Tag: Movimento 5 stelle

Natale a tre stelle

Il 2018 è un anno storico per il cinepanettone, per due motivi diametralmente opposti. Da una parte abbiamo una motivazione felice per gli appassionati del genere, ovvero la reunion di Massimo Boldi e Christian De Sica dopo 13 anni, e dall’altra quella drammatica, ossia la recente scomparsa di Carlo Vanzina. Va da sé che in un anno così particolare qualcosa dovesse obbligatoriamente cambiare. Continue reading “Natale a tre stelle”

“Civilizzare” i “barbari”: si può ritrovare l’equilibrio nella politica italiana?

Nella splendida cornice del Roma Convention Center, dal 5 al 9 dicembre si è tenuta la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Più Libri Più Liberi; tra i tanti e interessanti eventi tenutisi, ho avuto la fortuna di poter assistere a “Arrivano i barbari” del 7 dicembre; Bruno Manfellotto in un dialogo con Giovanni Orsina, politologo e professore ordinario di storia contemporanea alla LUISS Guido Carli di Roma, ha moderato un dibattito sulla possibilità di “civilizzare” politicamente i “barbari” populisti della Lega e del Movimento 5 Stelle, ovvero della loro possibile integrazione nel contesto politico attraverso il richiamo metaforico e storico della civilizzazione e dell’integrazione all’interno dell’Impero Romano delle popolazioni esterne al limes.  Continue reading ““Civilizzare” i “barbari”: si può ritrovare l’equilibrio nella politica italiana?”

C’eravamo tanto amati: Il caso De Falco

Famoso per il suo “Salga a bordo, ca**o” durante la fuga del Capitano della Costa Concordia Schettino, l’ufficiale in congedo della Marina militare torna di nuovo a far parlare di sé. Uno dei nomi forti del Movimento 5 Stelle per le elezioni 2018 di certo non immaginava una minaccia di espulsione solo pochi mesi dopo l’inizio della nuova legislatura giallo-verde.

Continue reading “C’eravamo tanto amati: Il caso De Falco”

Il M5S e la Casa nella Prateria

Quando ero piccola mia nonna mi raccontava sempre che la sua era una famiglia numerosa. Aveva molti fratelli e sorelle che insieme a lei si prendevano cura della casa e dei campi. Erano altri tempi e purtroppo in quegli anni la concezione di famiglia era diversa. I figli erano considerati una forza lavoro necessaria. Con gli anni la situazione è cambiata, mia nonna di figlie ne ha avute solo due, mentre mia madre per motivi, soprattutto economici e logistici, una. Continue reading “Il M5S e la Casa nella Prateria”

L’Italia della lingua e della spada

L’origine del popolare adagio “Ne uccide più la lingua della spada”, in tutte le sue varianti, è incerta. Una prima testimonianza appare già nella Bibbia:

“La spada uccide tante persone, 
ma ne uccide più la lingua che la spada.”

[ Siracide 28, 18 ]

Continue reading “L’Italia della lingua e della spada”