Tag: Medicina

El futuro de la radioterapia

El cáncer es un conjunto de enfermedades relacionadas, en los que las células del cuerpo empiezan a dividirse sin detenerse y se esparcen los tejidos a su alrededor. El cáncer es una enfermedad que afecta cada vez a más personas, por lo que es de gran importancia que su tratamiento mejore cada vez más. Más de dos tercios de los pacientes de cáncer reciben radioterapia, sola o en acompañamiento de otros tratamientos, como la cirugía o la quimioterapia. [1] Al ser uno de los tratamientos más utilizados, es imperante que se use a su mayor potencial, y que la radiación que se use sea la mejor para tratar el cáncer sin lastimar las partes sanas del cuerpo en el que se encuentra. Hoy en día esto no sucede, la radiación más usada es la de rayos-X, que presenta significativas desventajas ante radiación de iones pesados, o partículas más grandes. Continue reading “El futuro de la radioterapia”

Studiamo per diventare medici, e invece diventiamo pazienti

Mi son imbattuto ieri nell’intervista a Benedetto Saraceno.

“Oggi la psichiatria non è più, come è stata per anni nel nostro Paese, la disciplina medica più sensibile alla dimensione sociale dell’intervento. Anzi, sempre più si è trincerata nel modello biomedico, che come suo corollario ha l’egemonia della psicofarmacologia. Tant’è che oggi è più frequente incontrare oncologi, diabetologi, pediatri con forte orientamento alla medicina di comunità piuttosto che giovani psichiatri. Eppure innumerevoli evidenze indicano come le condizioni sociali di vita influiscano sulla salute mentale, sulle probabilità di ammalarsi, sul decorso e sugli esiti delle sofferenze. È venuto il tempo di riavviare un pensiero e una formazione su questi temi.”

Continue reading “Studiamo per diventare medici, e invece diventiamo pazienti”

Hiv, giovani e disinformazione

Tra gli anni ’80 e ’90 diverse sono state la campagne mediatiche per far conoscere la pericolosità dell’AIDS, sindrome da immunodeficienza acquisita, e i metodi di contagio dell’HIV, un virus che aggredisce il sistema immunitario umano. Chiunque abbia dai 30 anni in su può benissimo ricordare il famoso slogan «Aids, se lo conosci, lo eviti, se lo conosci non ti uccide» e proprio per questo è paradossale invece come i giovani di oggi dell’AIDS sanno molto poco se non le informazioni captate nelle poche e rare lezioni di educazione sessuale.

Continue reading “Hiv, giovani e disinformazione”