Tag: Mare

Josefa

04.00 di notte

L’immagine è questa: una donna immobile su una barella, mani incrociate sull’addome, sguardo ancora fisso in alto. Io percepisco il fiato trattenuto, la confusione e la paura, riesco a vedere solo questo e con me molti altri. Il popolo di Facebook, il popolino, probabilmente zoomando la foto così da non dover fare i conti con quel viso, vede un paio di mani smaltate. Quello che accade dopo ormai lo abbiamo letto tutti e in ordine mi ha provocato preoccupazione, rabbia, disgusto e tristezza, ho avuto un brivido, poi per un momento ho pensato di dover vomitare. Solo pochi giorni fa mi ero attentamente dedicata alla lettura di un articolo illeggibile che assolutamente non spiegava perché il ritrovamento di una donna in mare da ore accanto ad altri due corpi morti sarebbe stata un falso, ma aveva la presunzione di dirlo. Da stamattina giornali e telegiornali sono tappezzati di titoli, articoli ed interviste per spiegare il motivo di quelle unghie rosse. Prima si mostrano le foto della donna in acqua per sottolineare come non avesse lo smalto al momento del salvataggio, poi si smentiscono le bufale che ormai continuano a girare da ore, infine alcuni spiegano che lo smalto le è stato messo dopo dai volontari per darle uno spiraglio di leggerezza. Continue reading “Josefa”

Sirene

Usai la marea come bussola,
il marinaio come Luna.
Scelsi la roccia più fertile dove spargere del sale.
Naufragai su una terra maledetta,
la travolsi con l’acqua della discordia
per far nascere tempesta.
Non mi accorsi che era troppo tardi.
Non mi accorsi di esser mutata in schiuma,
di averti visto salpare.
In direzione contraria al  delirio del mio abisso,
scavalchi i miei occhi di mare. Continue reading “Sirene”