Tag: La disillusione

Esistenzialismo collettivo

Più che mai il mondo ha bisogno dell’esistenzialismo.
E no, attenzione, non va confuso con quel fratello nefasto qual è il nichilismo, sarebbe troppo facile d’altronde affidarci a lui, spegnere la luce e non credere più in niente.
Il mondo ha bisogno dell’esistenzialismo perché esso è riflessione incondizionata sulla condizione umana, sul rapporto dell’essere umano con se stesso, coi suoi gesti, le sue scelte, la solitudine, l’angoscia, la morte.

Funziona perché non è una dottrina, ma uno stile di vita. Continue reading “Esistenzialismo collettivo”

On the roofs, on the vulcanos, on the ocean: Cabo Verde’s tourism at a crucial turning point.

280px-Flag_of_France.svgita

 

 

Hearing about Cabo Verde is kind of unusual, and you probably even never heard about it, knowing that it is a small country, as its most famous national Cesaria Evora used to describe it, in french, in her 1995 hit: “Petit Pays”.

Continue reading “On the roofs, on the vulcanos, on the ocean: Cabo Verde’s tourism at a crucial turning point.”

Viaggio sui tetti, sui vulcani e sull’oceano: Capo Verde e la svolta nel turismo

1000px-Flag_of_the_United_Kingdom_(3-5).svg280px-Flag_of_France.svg

 

 

È molto raro che si senta parlare di Capo Verde e probabilmente neanche voi conoscete questo Paese, date le sue piccole dimensioni ricordate con affetto dalla cantante Cesaria Evora, la sua cittadina più nota.
Continue reading “Viaggio sui tetti, sui vulcani e sull’oceano: Capo Verde e la svolta nel turismo”