Tag: Italia

Grande famiglia (e campioni del mondo)

Oggi ho provato a spiegare in un post come è strutturato il percorso accademico degli studenti di medicina in Olanda, cercando di illustrare gli effetti di una simile struttura, e chiedendo agli italiani cosa ne pensavano. In mezzo ai vari commenti di persone favorevoli e contrarie, per ragioni differenti e più o meno argomentate, ho scelto i miei due commenti preferiti:

Continue reading “Grande famiglia (e campioni del mondo)”

I giochi pericolosi piacciono a tutti: Italia e Francia?

L’ultima volta che la Francia ha richiamato il proprio ambasciatore è datata 1940, all’inizio della Seconda Guerra Mondiale, quando il Regno d’Italia entrò in guerra contro la Francia, consegnando la dichiarazione all’allora ambasciatore André François-Poncet. Continue reading “I giochi pericolosi piacciono a tutti: Italia e Francia?”

Due di due (a chi resta)

Qualche settimana fa son tornato dopo tanto tempo a Escolca, il piccolo paese in cui é nato mio padre.
Ho rincontrato alcuni dei miei vecchi amici d’infanzia, con cui ero solito passare parte della mia estate.
Alcuni di loro son partiti e andati dall’altra parte del mondo. Letteralmente. Alla ricerca di cosa, se di una esperienza a tempo o di uno spazio nel mondo sul lungo termine, lo sanno solo loro.
Altri son rimasti, invece. Nel parlare con i primi, ho ritrovato parole familiari. Il classico “molto bello” che asseconda l’entusiasmo dell’interlocutore con il successivo “ma però..” a sottolineare che partire non è facile come dicono e non è solo rose e fiori.
Nel parlar con i secondi, ho ritrovato quasi delle scuse. Letteralmente. Sembravano quasi mortificati, quasi dovessero giustificarsi per il loro non esser partiti. Per il loro essersi “accontentati”.

Continue reading “Due di due (a chi resta)”

L’Italia raccontata alla terza media

L’Italia, anche detta “Belpaese”, soprannome assegnatole da una selezionata giuria di non vedenti, è un lembo di terra a forma di stivale disegnato da uno stilista di Desigual, ubicato tra l’Europa meridionale e l’Africa settentrionale. Confina a nord con il Paradiso fiscale e l’Alto Adige, a Est con le lauree in medicina, a sud con i barconi dei migranti, a ovest con la Sardegna.
Storico confine settentrionale è stato per decenni il fiume Po, che separava l’Italia dalla Padania. Le cartine sono state poi ridisegnate quando qualcuno si è accorto che anche i meridionali, se ben abbindolati, possono garantire poltrone in parlamento e addirittura al governo.
Continue reading “L’Italia raccontata alla terza media”

Le chiacchiere sulla politica nel Paese di Prugnolo

Mi sembra di notare che ultimamente si chiacchieri troppo di politica.
Tanto nel campo dell’informazione, dove è giusto e sacrosanto che venga riportata qualsivoglia notizia sia necessario notare concernente la nostra classe dirigente, ma che negli ultimi tempi ha sviluppato un’autentica ossessione nei confronti dei più miseri e insignificanti gesti del politicante bulimico di attenzioni di turno, quanto più strettamente nella vita di tutti i giorni.

Continue reading “Le chiacchiere sulla politica nel Paese di Prugnolo”