Tag: geopolitica

Miti mediatici – E la Catalogna?

Nel caldo Ottobre del 2017, la stampa parlava solo della Spagna e della grave situazione interna che stava vivendo.
La regione della Catalogna, che dichiara la sua indipendenza in maniera più ufficiosa, imponendo un referendum definito poi anticostituzionale nonostante la vittoria del “si” del 90.18% dei Catalani.
Un paese diviso a metà, un contesto sociale scivoloso e l’ennesima conferma che gli attriti della Catalogna non si sono mai placati. Continue reading “Miti mediatici – E la Catalogna?”

Gli occhi di cemento

Gli occhi di questa storia non sono ovviamente i miei, ma più passa il tempo e più mi rendo conto di quanto sia importante captare ciò che gli occhi dei tuoi amici hanno ormai chiaro in mente.
In particolare modo, ciò che i tuoi amici adesso conoscono, e che tu non hai nemmeno la possibilità di immaginare.
M.C. è prima di tutto un amico, che ha deciso di raccontarci in poche righe cosa può voler dire veramente, avere il cemento davanti.
La sua è stata una missione, una sfida con se stesso, unesperienza formativa che lhanno portato a stare nei Territori Occupati Palestinesi (come definisce lui stesso) per circa tre mesi.

Continue reading “Gli occhi di cemento”

Libano – La sfida della stabilità tra influenze esterne e contraddizioni interne

Il Libano, un piccolo Stato che si affaccia sul Mar Mediterraneo, ha nonostante la sua grandezza un ruolo importante negli equilibri della Regione. Per capire meglio i motivi di tale importanza bisogna prima di tutto ripercorrere la sua storia e le relazioni con gli Stati vicini. Continue reading “Libano – La sfida della stabilità tra influenze esterne e contraddizioni interne”

La metageografia o il potere di ritagliare il mondo

 

1000px-Flag_of_the_United_Kingdom_(3-5).svg

280px-Flag_of_France.svg

 

 

Per comprendere ed interpretare il mondo nel quale viviamo e le relazioni tra i paesi che ne fanno parte, tutti noi ci serviamo di griglie di lettura, di modelli d’interpretazione. Facciamo tutti della metageografia, in altre parole costruiamo, ritagliamo e organizziamo le nostre conoscenze geografiche secondo dei concetti mentali, fondati più o meno su fatti concreti. Al momento di classificarle o anche semplicemente di nominarle, tutte le nostre rappresentazioni del mondo passano attraverso tali meccanismi e ciò implica delle conseguenze su grande scala. Continue reading “La metageografia o il potere di ritagliare il mondo”