Tag: Fosco Maraini

“Il lonfo” e la consapevolezza metalinguistica

Resa celebre dall’interpretazione di Gigi Proietti, Il lonfo è una poesia metasemantica di Fosco Maraini, la quale apre la raccolta Gnòsi delle fànfole (Baldini & Castoldi, 1994). Egli, uomo dall’immensa  e poliedrica cultura – etnologo, naturalista, linguista, fotografo, scrittore e poeta – teorizza e utilizza questa particolare tecnica letteraria e ci compone un libro di poemetti in endecasillabi. Continue reading ““Il lonfo” e la consapevolezza metalinguistica”