Tag: Esteri

May Day

Il 23 Giugno 2016 la popolazione del Regno Unito veniva chiamata alle urne da un referendum volto a decidere il futuro del Paese all’interno dell’Unione Europea. La scelta, al tempo, era apparsa relativamente semplice: Remain o Leave. Prendere o lasciare, dentro o fuori. Un giudizio limpido e definitivo sull’UE e un pensiero al futuro dell’isola di Sua Maestà.

Continue reading “May Day”

Non avrai altra ideologia al di fuori di quella del Partito Comunista

La Cina si appresta a divenire la più grande potenza del panorama mondiale o almeno questo sembra essere il futuro di un paese che ha investito miliardi e grandi quantità di forza-lavoro nel più grande progetto della storia contemporanea ovvero la “Nuova Via della Seta”. La costruzione di autostrade, porti e nuove linee ferroviarie ridisegnano le vie commerciali mondiali, il territorio cinese diverrà un punto di incontro tra l’Europa, l’Asia Minore, l’Africa e l’Oceania. La sua grande influenza e il fatto di essere membro permanente del “Un Security Council”, però, protegge questo enorme paese dalle critiche pubbliche. La Cina, nonostante si presenti come un paese progressista e con una mano sempre volta al futuro, è in realtà uno stato pieno di ombre. Un paese che utilizza mezzi di repressione ed è pronto a violare ogni diritto umano pur di raggiungere il proprio obiettivo. Le istituzioni cinesi e l’apparato del partito Comunista non lasciano trapelare alcuna informazione scomoda, come il numero di persone a cui è stata assegnata la pena di morte, il numero di detenuti nelle carceri e soprattutto ciò che riguarda i campi di rieducazione politica e la campagna contro il terrorismo nella regione autonoma dello Xinjiang.

Continue reading “Non avrai altra ideologia al di fuori di quella del Partito Comunista”

Gli occhi di cemento

Gli occhi di questa storia non sono ovviamente i miei, ma più passa il tempo e più mi rendo conto di quanto sia importante captare ciò che gli occhi dei tuoi amici hanno ormai chiaro in mente.
In particolare modo, ciò che i tuoi amici adesso conoscono, e che tu non hai nemmeno la possibilità di immaginare.
M.C. è prima di tutto un amico, che ha deciso di raccontarci in poche righe cosa può voler dire veramente, avere il cemento davanti.
La sua è stata una missione, una sfida con se stesso, unesperienza formativa che lhanno portato a stare nei Territori Occupati Palestinesi (come definisce lui stesso) per circa tre mesi.

Continue reading “Gli occhi di cemento”

Turchia: insopportabili colpi all’istruzione

Al mondo d’oggi spesso dimentichiamo l’importanza dell’istruzione, perché non abbiamo tempo oppure semplicemente abbiamo qualcosa di meglio da fare. Dimentichiamo quanto sia importante crescere culturalmente grazie a qualcuno che può esserci da guida, dimentichiamo che la parte importante dell’istruzione non sono solo i professori, ma anche gli studenti. Ricordiamo solo quando tocchiamo il fondo che dovremmo porre più attenzione su certi aspetti della società: scuole, rispetto, insegnamento, ricerca, cultura e informazione. In un paese civile, e non dico democratico, abbiamo il dovere di rispettare e tutelare il diritto alla conoscenza, il diritto di esprimersi, di dibattere per capire e non per insultare.

Continue reading “Turchia: insopportabili colpi all’istruzione”