Tag: Democrazia

Turchia: insopportabili colpi all’istruzione

Al mondo d’oggi spesso dimentichiamo l’importanza dell’istruzione, perché non abbiamo tempo oppure semplicemente abbiamo qualcosa di meglio da fare. Dimentichiamo quanto sia importante crescere culturalmente grazie a qualcuno che può esserci da guida, dimentichiamo che la parte importante dell’istruzione non sono solo i professori, ma anche gli studenti. Ricordiamo solo quando tocchiamo il fondo che dovremmo porre più attenzione su certi aspetti della società: scuole, rispetto, insegnamento, ricerca, cultura e informazione. In un paese civile, e non dico democratico, abbiamo il dovere di rispettare e tutelare il diritto alla conoscenza, il diritto di esprimersi, di dibattere per capire e non per insultare.

Continue reading “Turchia: insopportabili colpi all’istruzione”

Misurare la democrazia

Un argomento, al giorno d’oggi, sempre più trattato è la democrazia. Negli ultimi vent’anni in molti hanno esternato la paura di una degenerazione democratica nei paesi occidentali europei e non solo. Lo studioso Huntington nel suo lavoro sulle ondate di democratizzazione e riflussi tratta l’argomento in questione, analizzando in che modo la democrazia si è diffusa o degenerata nei paesi nel corso del tempo. Huntigton ha sottolineato come elementi in comune e periodi temporali hanno portato alla nascita di democrazie in diversi paesi, in un certo senso ha tratto delle conclusioni da una misurazione. Quindi la domanda è la seguente: la democrazia è misurabile? Quali sono gli elementi chiave che posso permettere di attuare una misurazione e una classificazione di un concetto così poco oggettivo? Continue reading “Misurare la democrazia”

Ondate e riflussi democratici

Nel 1991, lo studioso Samuel Huntington, studiando lo sviluppo della democrazia nel corso del tempo, propose una periodizzazione della democrazia parlando di ondate e reflussi nel corso dell’800 e ‘900. Per ondate intendeva un numero di Paesi approdati alla democrazia superiore ai Paesi che regredivano a regimi autoritari, i reflussi erano esattamente il contrario. Nel suo studio aveva individuato principalmente tre ondate e solamente due reflussi, perché dopo l’ultima ondata la situazione politica democratica si era parzialmente stabilita.

Continue reading “Ondate e riflussi democratici”