DSC08412.jpg

Studente universitario quasi-neo laureato nel corso di “Relazioni Economiche Internazionali” alla Sapienza, approcciandosi ora al corso magistrale “Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali”. La sua esperienza nel giornalismo è inversamente proporzionale alla lunghezza del nome dei suoi titoli studio. Gli interessi riguardano principalmente le relazioni diplomatiche ed economiche tra i Paesi, in modo particolare la nuova policy degli Stati Uniti e quel disastro della Brexit. Gli piacciono il tè e il sidro, specie se britannici. Ha un’amica cinese, quindi non è razzista; ha molti amici gay, quindi non è omofobo; gli piacciono gli immigrati: ergo, è Pippo Civati.

P.S.: Avete mai visto lui e Civati nella stessa stanza?

 

Clicca qui per leggere gli articoli di Matteo