Categoria: L’invettiva del giorno

I giochi pericolosi piacciono a tutti: Italia e Francia?

L’ultima volta che la Francia ha richiamato il proprio ambasciatore è datata 1940, all’inizio della Seconda Guerra Mondiale, quando il Regno d’Italia entrò in guerra contro la Francia, consegnando la dichiarazione all’allora ambasciatore André François-Poncet. Continue reading “I giochi pericolosi piacciono a tutti: Italia e Francia?”

10 years challenge… Aspe’, ma perché?

La 10 years challenge spopola su tutti i social insieme a quella somma esagerata di post che si ripropongono di mostrare tutto ciò che 10 anni hanno la forza di raccontare. All’interno di un panorama decisamente triste, dove chi non mette like è fuori dalle dinamiche esistenzialistiche del 2019: ci buttiamo un po’ tutti nella sfida senza chiederci realmente il perché. Continue reading “10 years challenge… Aspe’, ma perché?”

Politici per gli altri o statisti per noi stessi?

Qualche giorno fa, nel giro di poche ore ho avuto due conversazioni su temi profondamente diversi tra loro (ma che forse, ridotti all’essenziale, poggiano le loro basi su di un principio comune) con due persone anch’esse profondamente diverse (che a loro volta però condividono alcuni ideali, fra cui quello di voler migliorare un po’ il mondo). La legalizzazione delle droghe con una e l’idea di “Economy for the Common Good”* con l’altro.

Continue reading “Politici per gli altri o statisti per noi stessi?”

Questioni di scelte?

Domenica, il tempo non è mai dei migliori durante Dicembre e di certo nessuno può obbligarci ad uscire dal letto. Spesso siamo campioni, campioni nel scegliere se decidere o meno di prendere una posizione: uscire dal letto, andare a vedere una mostra o passare l’intera giornata su Facebook? (fino a quando leggete la nostra redazione, nulla in contrario, anzi!) Continue reading “Questioni di scelte?”

L’arte del disinnamorarci

Con la parola “disinnamoramento”, per definizione, stiamo parlando di una fine di un’attrazione o di una passione amorosa. Si è disinnamorata Angelica di Ariosto scappando dall’Orlando furioso, si è disinnamorato Otello della sua bella Desdemona diventata fulcro della sua follia. Continue reading “L’arte del disinnamorarci”