Categoria: Arte

Disegni d’amore

L’omosessualità nel Rinascimento è vissuta in maniera più sottile e psicologica rispetto ai nostri giorni. Soprattutto nel campo artistico e culturale più elevato il corpo maschile è visto come simbolo di bellezza e la sua ammirazione nei modelli e nelle opere grafiche arriva pure ad influenzare e trasfigurare i rapporti umani.

Noi conosciamo di Leonardo la passione per l’androginia, la morbidezza e la sottigliezza del corpo giovane ed ambiguo, ma è il suo contraltare, cioè Michelangelo (1475-1564), che meglio ci manifesta questa passione. Continue reading “Disegni d’amore”

Annibale Carracci, questo magnifico sconosciuto

La Roma che s’affaccia sul Seicento è iniettata di altri influssi ormai distanti dall’idealismo neoplatonico toscano o dalla grazia che trova il suo apice in Raffaello, il principe dei pittori.

La Controriforma porta con sé conseguenze decisive per la cultura cattolica. Per rispondere al protestantesimo che promuove la cultura della Parola, l’immagine ritorna per la Chiesa di Roma ad essere ribadita quale Bibbia dei poveri. Continue reading “Annibale Carracci, questo magnifico sconosciuto”