Categoria: Cultura

È possibile la crescita di nuovi neuroni in un cervello adulto?

La neurogenesi – il processo di formazione di nuove cellule nervose – è normalmente attivo durante il neurosviluppo, ossia nello sviluppo prenatale e i primi anni di vita dell’individuo, e si conclude in media alla fine dell’adolescenza, intorno ai vent’anni.

È allora possibile la crescita di nuovi neuroni in un cervello adulto? Continue reading “È possibile la crescita di nuovi neuroni in un cervello adulto?”

Amore e morte secondo Van Dyck

L’arte moderna presenta un fattore importante per la sua comprensione: molto spesso è frutto di lavori per privati che volevano mantenere una dimensione esoterica nella fruizione delle opere. Si crea pertanto un sistema di comprensione, di assuefazione e rispetto per l’opera d’arte all’interno di un ambiente immateriale e piuttosto particolare, una sorta di camera dell’eco che è al contempo specchio e portale su una visione ed un messaggio.

Continue reading “Amore e morte secondo Van Dyck”

Il reality show: una parodia decameroniana?

Martedì 17 aprile, in prima serata su Canale 5 – a poche ore dalla conclusione de L’isola dei Famosi – ha preso il via il Grande Fratello 2018: che piacciano o meno, i reality show – da quel lontano 14 settembre 2000 che ha visto la messa in onda della prima edizione italiana del Grande Fratello – in questo ultimo ventennio di televisione italiana hanno trovato sempre più spazio, incontrando il favore e la partecipazione di un’importante fetta dei telespettatori. Continue reading “Il reality show: una parodia decameroniana?”

Il fiore distrutto: la storia di Villa Ludovisi

Noi amiamo camminare per Via Veneto gustando il ricordo delle immagini de La Dolce Vita, guardiamo l’ambasciata USA pensando a che fortuna abbiano gli yankees oppure rivolgiamo lo sguardo ai villini liberty.

Ma per avere quell’arteria iconica che prezzo abbiamo dovuto pagare? Roma era sempre stata, nelle sue epoche d’oro, invasa da giardini e ville dove i nobili patrizi antichi e moderni potevano godere della pace nell’ozio, della salubrità dell’aria, della vista dai loro angoli di mondo molto spesso aperti ai visitatori. Continue reading “Il fiore distrutto: la storia di Villa Ludovisi”