Solo
Un ombrello rotto
In una giornata di sole
Solo ieri eppure
Pioveva a dirotto
E oggi giacco
Abbandonato
Sull’asfalto
All’adiaccio
Un impietoso piede
Mi calpesta nefasto
Un cubetto di ghiaccio
Ai raggi d’agosto
Rapido mi disfaccio

Solo
Tra la sorda gente
Indifferente
Al mio stridio
Di disperato aiuto
Mi sbraccio
Per un salvagente
Mentre la corrente
Mi porta via
In un mare d’oppressione

Solo
Una mano pia
Mi raccoglie sicura
E mi pone con cura
In una morbida borsa
E sarà quel che sarà
Per tanti sei nessuno
Riparo per qualcuno
Se domani pioverà

Danilo Iannelli

Rispondi