I buoni spropositi di Jair

La classica domanda che si fa la mattina del 2 gennaio ai colleghi ed amici che si incontrano dopo la fine dell’anno è sempre soltanto una:

“Com’è andato capodanno?”

C’è chi è stato da amici, chi da amici di amici, chi ha avuto la fortuna di organizzarsi con anticipo ed affittare una casa per i festeggiamenti, chi lo ha passato all’agghiaccio e chi ha celebrato il proprio insediamento come Primo Ministro dell’ottava economia mondiale, quinto Paese per il numero di abitanti. C’è sempre l’amico che sta messo meglio del resto.

Il Presidente Jair Bolsonaro avrà sicuramente avuto modo di festeggiare un po’ più di altri l’arrivo del 2019, anno che per il Brasile si prospetta improntato su una politica quantomai già vista ma che, a quanto pare, non passa mai di moda. Il leader ha infatti avuto modo di dimostrare come la politica xenofoba e conservatrice basata sul nazionalismo e la potenza militare ha ancora un forte impatto sulla popolazione, vincendo con il 55.2% alle elezioni politiche tenutesi ad ottobre contro l’avversario del partito di sinistra, accusato da Bolsonaro di rappresentare la rovina del Paese. È stato dunque nominato ufficialmente Presidente del Brasile il 31 dicembre 2018 iniziando il suo mandato a partire dal primo dell’anno, con la promessa di difendere la Costituzione e principi della Nazione. Come tutti del resto, anche il Presidente conservatore di estrema destra ha avuto modo di elencare i suoi buoni propositi al suo insediamento ufficiale. Sulla scia di un oroscopo alla Paolo Fox ecco di seguito elencate le prospettive che Jair ha in mente per sé e per il proprio Paese nel 2019.

Immagine: BBC News

Salute: “È il giorno in cui il Brasile inizia a liberarsi dal socialismo e dal politicamente corretto. La nostra bandiera non sarà mai rossa, e resterà verde-oro anche se fosse necessario versare il nostro sangue!”;

Vita sociale: Non sono la povertà diffusa o le diseguaglianze sociali i problemi principali del Brasile, marestaurare i principi della Patria e riscattare le nostre origini giudaico-cristiane”;

Lavoro: Verrà liberalizzato il possesso di armi per la difesa personale, mentre è finita l’epoca dove “si giustifica il bandito, attaccando il poliziotto”;

Amore: per l’amore va tutto bene, l’importante che non vi capiti di essere innamorati di una persona dello stesso sesso. In tal caso sarebbe meglio morire in un incidente d’auto.

“I would be incapable of loving a homosexual son. I’m not going to be a hypocrite: I’d rather my son died in an accident than showed up with some bloke with a moustache.”

L’idea che abbiamo del Brasile nel 2019 è un Paese libero dal socialismo e dai diritti civili, militarizzato e nazionalista nel quale le politiche non sembrano volte a ridurre la forte disparità sociale ed economica presente oramai da decenni tra le favelas e gli ambienti abbienti, bensì ad assicurare il rispetto di principi ideologici di una cultura basata sulla violenza e sull’ostilità verso il prossimo.

Non sempre tutti i buoni propositi vengono rispettati: pochi si mettono davvero a dieta o riescono a mettersi a nuovo come vorrebbero. Qualcuno trova l’amore ma forse più per caso che per volontà. C’è magari chi cambia davvero e riesce a dare un senso a quanto promesso a sé stessi l’ultimo dell’anno.

Per il Presidente del Brasile i propositi per il nuovo anno sono leggermente diversi e non riguardano soltanto lui stesso ma l’intera popolazione del più grande Paese del Sud America. Il Brasile rimane adesso appeso alla speranza che neanche Bolsonaro riesca a mantenere le sue promesse elettorali e quelle pronunciate durante la cerimonia d’insediamento.

Ah, quasi ci stavamo dimenticando: cosa sarebbe Capodanno senza gli amici?

image2

Matteo Caruso

SITOGRAFIA:

Immagini di BBC News

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: