Ricordo ogni tuo gesto e parola
svegliarci per non andare a scuola
“c’è la neve!” dicevi – e amorevolmente
ci sorridevi.Hai sempre lottato
Per te per noi
hai mai avuto paura?
Anche nei momenti bui
eri luce, e lo sei ancora.
Non c’è stato troppo spazio
per una lacrima
sul tuo viso.
Eppure, non è stato facile
ma ci hai insegnato l’amore
e mai solo a parole
i tuoi gesti e i tuoi sorrisi
da sempre ci hanno uniti
e quando ti guardo
ti adoro e ti abbraccio.
Siamo il nostro passato
l’amore presente
e il fiore futuro.

Martina Grujić B.

Post simili

Scegli la mia pelle Scegli la mia pelle come cimitero del tuo profondo. Seppellisci dentro il mio sangue la metamorfosi dei tuoi anni. Ti farò spazio attraverso ferite no...
Fuocoammare Non bastano parole per quelle croci di carne sul mare; servono più mani e altri porti, servono giorni da restituire a chi li ha persi sul fondale. ...
Lettera Bambina, dove sei diretta? Scesa da un paradiso sfortunato porti il segreto più profondo tra dita di vento. Qual è la tua preghiera? Il tuo cielo san...

Rispondi