L’eterna primavera di mia madre

Ricordo ogni tuo gesto e parola
svegliarci per non andare a scuola
“c’è la neve!” dicevi – e amorevolmente
ci sorridevi.Hai sempre lottato
Per te per noi
hai mai avuto paura?
Anche nei momenti bui
eri luce, e lo sei ancora.
Non c’è stato troppo spazio
per una lacrima
sul tuo viso.
Eppure, non è stato facile
ma ci hai insegnato l’amore
e mai solo a parole
i tuoi gesti e i tuoi sorrisi
da sempre ci hanno uniti
e quando ti guardo
ti adoro e ti abbraccio.
Siamo il nostro passato
l’amore presente
e il fiore futuro.

Martina Grujić B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: