Amore di sale

Una casa frugale
Semplice
Come un castello di sabbia
In riva al mare

E lasciarsi cullare
Dall’azzurro respiro
Del mai scemo sciabordare

Tra un bacio e una carezza
La languida brezza
Asciuga e accarezza
Le tua pelle di sale
Le tue lacrime più vere
Non di gioia né di dolore
Ma di sincero piacere

Danilo Iannnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...