Psicologia politica: i colori e i suoi significati

I colori sono più di una semplice percezione visiva interpretata dalla nostra mente, e influenzano il cervello almeno tanto quanto le parole. Sono presenti in tutto ciò che ci circonda, dal cibo ai vestiti, dai nostri animali domestici agli utensili di uso quotidiano, passando per tutte le declinazioni degli oggetti che possiamo vedere da quando apriamo gli occhi al suono della sveglia a quando li richiudiamo per addormentarci. E neanche lì i colori ci abbandonano: anzi, spesso e volentieri nei sogni sono ancor più nitidi.
Più che essere delle semplici frequenze, i colori sono frammenti di informazioni che trasmettono messaggi, significati e financo stati d’animo.

Studi scientifici e psicologici hanno comprovato che i colori appartengono allo studio della comunicazione non verbale e che ognuno di essi genera sensazioni e risposte in maniera incosciente.
Nel marketing politico, i colori sono di somma importanza, in quanto possono generare diverse reazioni nel pubblico e, in particolar modo, negli elettori.

I colori dicono molto dei politici, degli slogan, e dei messaggi che accompagnano. Proprio per questo è necessario che un politico sia sempre vestito nella maniera più appropriata per non destare un’impressione diversa rispetto a quella che si intendeva comunicare, rischiando di compromettere la ricezione dell’orazione da parte degli uditori e, di conseguenza, le loro decisioni in merito.

Sono diversi gli esempi che si possono fare prendendo come modelli i personaggi della senza politica internazionale. L’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, si è sempre caratterizzato per il suo stile sobrio e formale, abitualmente composto da colori scuri che denotano eleganza e potere. Diversa è la posizione del suo successore, Donald Trump, celebre oltre che per la vistosa acconciatura anche per le ancor più vistose cravatte rosse, autentici pugni nell’occhio che però svolgono alla perfezione il ruolo richiesto loro: comunicare aggressività e dinamicità, in modo tale da attirare l’occhio dello spettatore e, se possibile, atterrirlo.

download

Caso estremamente interessante è quello delle elezioni in Venezuela del 2013, vinte da Nicolas Maduro: a destare la nostra attenzione è in particolar modo l’outfit dello sfidante sconfitto, l’avvocato Henrique Capriles Radonski, che ha affrontato la campagna elettorale vestendo una giacca con i colori della bandiera del suo Paese, che vanno al di là del semplice simbolismo patriota, rappresentando tre messaggi ben precisi in Venezuela e proprio pertanto fanno parte della bandiera: il giallo indica la ricchezza posseduta dal Paese, il blu il Mar dei Caraibi, il rosso il sangue sparso durante le guerre per l’indipendenza venezuelana.

Per dare una sommaria legenda, segue un rapido elenco dei colori più utilizzati in politica e dei suoi significati.

ROSSO: è in relazione con il livello di energia percepito dall’uditorio; ha un’alta visibilità ed è utilizzato proprio per richiamare l’attenzione della platea.
BLU: rappresenta la responsabilità, la sicurezza e la fiducia, la fraschezza e l’aria; combinato con colori caldi crea un grande impatto.
GIALLO: simboleggia la felicità, l’ottimismo e l’allegria; è ottimo per attirare l’occhio e risalta molto con colori scuri.
VERDE: è in relazione con la pace, la speranza e la crescita; è buono per promuovere naturalità e benessere. Il verde inoltre rappresenta il denaro, in ambito finanziario.
ARANCIONE: è un colore vibrante che trasmette energia e che cattura l’attenzione tanto degli uomini quanto delle donne.
NERO: è eleganza e potere, mistero e segreto, forza e prestigio.
BIANCO: suggerisce purezza e innocenza, freschezza e chiarezza, uguaglianza e unità.

Paolo Palladino

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...