Padre Nostro

Come in un confessionale
mi metto in ginocchio accanto a te
per scontare il mio peccato originale.

Liberami Papà,
da questo sporco che macchia la pelle.
Puliscimi dai ricordi di bambina.
Scaccia l’uomo nero che abbracciò il mio corpo.

Infine,
vestimi di bianco
e conducimi verso Chi
non sono mai riuscita ad essere.

Cecilia Calistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...