La poesia di un girasole
che di notte,
perdendo la sua stella
si innamorerebbe
anche di una lampadina
per cercare
di vivere
nel ricordo
le tristi sere
senza luce.

Imparando ad accontentarsi,
per amore.

A saper lasciar andare,
per amore.

A continuare a sopravvivere,
per amore.

La poesia di un girasole
che di giorno
sa amare il sole
come se
non fosse mai mancato
ad illuminare,
come se
non sapesse
di doverlo nuovamente
perdere.

Mavi Massarin

Post simili

Non conosco Arriverà un giorno in cui Ia scanalatura delle generazioni Porterà nella tomba L'ultimo uomo, l'ultima donna Garanti di queste sensazioni; Ed è per vo...
Piccoli desideri Come una campana che canta appena sfiorata, come una voce di uccelli vaganti, come una foglia, bella per un attimo prima di essere abbattuta dal vento...
Emozioni Una domenica notte una domenica senza di te un altro giorno senza le parole che la tua anima mi voleva dire. Ho imparato che non posso aspettare di vi...

Rispondi